lunedì 1 agosto 2016

Travel Notes I Villaggi di Chang Mai Thailand

Rimarrete senza fiato nel raggiungere la fine di un rapido sentiero che si fà strada attraverso la giungla , ma con le endorfine che vi scorrono nelle vene sarete felici.
Poco più tardi resterete incantati alla vista dei terrazzamenti stracolmi di piantine di riso e alberi carichi di manghi.
Siete arrivati a un villaggio delle tribù dei Lahu , i suoi abitanti vi offriranno la cena e il tè, e voi andrete a dormire presto. E' la Thailandia del nord vicino al confine con il Myanmar(Birmania), dove troverete diversi sentieri per raggiungere i paesaggi collinari.
Di solito si procede in direzione ovest verso Chang Dao a Pai a Mae Hong Son(a tratti viaggiando si strada per uno spostamento più agevole). Lungo l'intero tragitto incontrerete villaggi di diverse tribù. In quello degli Akha,sorridenti fanciulle indossano alti ed elaborati copricapi.
Voi siederete a gambe incrociate in una traballante capanna di paglia sorseggiando un tè amaro da una tazza di Bambù.
Ben presto sarà ora di partire,ma la strada che rimane da percorrere non è lunga ,
Il sentiero prosegue in discesa , fiancheggiato da alberi di banane,finchè si arriva alla capanna dove trascorrerete la notte.
Stavolta ad ospitarvi saranno i membri della tribù Lisu , i quali vi intratterranno con balli e bevande fredde, il giorno seguente lo schema si ripete: altre tribù , altri costumi variopinti ,altro stile di vita , ma certo non mancheranno cascate, fiumi dai colori pastello e verdi colline.

Il periodo Migliore và da Ottobre a Febbraio , la maggior parte delle escursioni durano due o tre giorni , meglio consultare un tour operator o guide locali , non dimenticate delle buone scarpe da Trekking

Da 400 viaggi da sogno di National Geographic




Nessun commento:

Posta un commento