mercoledì 14 dicembre 2016

Thoughts on the go

il giorno prima di partire per gli States , affettando le zucchine , ho affettato accidentalmente anche il mio medio , procurandomi un bel taglio profondo , mi sono medicato da solo , e quando siamo partiti non ci abbiamo fatto più caso , arriviamo a NYC , ci godiamo un paio di giorni nella grande mela e poi , dopo aver ritirato l'auto partiamo , direzione Philadelphia . Arrivati a destinazione ci avviamo verso l'Indipendence Historic Area , il complesso dove venne firmata la costituzione degli Stati Uniti D'America , all'ingresso i controlli sono come in tutti i luoghi sensibili , molto ristretti , metal detector ,agenti , controllo degli Zaini etc , mentre diamo i passapoorti , mi sfilo lo zaino , la leggera crosticina che si era formata sul dito , decide di impigliarsi nello zaino............boom un esplosione di sangue mi investe , si è rotta , panico tra gli agenti e mia moglie che si preoccupano per me , chiamano il soccorso urgentemente , e dopo un paio di minuti arriva un agente in bicicletta, dotato di una borsa di pronto soccorso e in cinque minuti mi medica il dito , consigliandomi comunque di farmi visitare in un centro attrezzato.Amo quando qualcuno si prende cura degli altri , dovrebbe accadere sempre , comunque in serata dopo esserci rifocillati in un buon ristorante Messicana abbiamo preso la strada per Washington , ringrazierò sempre quegli agenti , per aver dimostrato umanità per così poco.



Nessun commento:

Posta un commento